giu 242014
 
Protesi d'anca: la scelta dei materiali

La scelta dei materiali riveste un ruolo di importanza fondamentale. Essa va calibrata non solo sull’età del paziente, ma anche su molti altri aspetti quali sesso, peso, eventuali allergie, professione, attività sportiva e, naturalmente, patologia di base. Classicamente la protesi d’anca ha una testa in Ceramica o Cromo-Cobalto con un cotile in polietilene ad alto peso molecolare. L’associazione ceramica/polietilene espone il paziente ad un rischio quasi inesistente di sensibilizzazione allergica o di rottura dell’impianto, ma per i pazienti più giovani è possibile pensare a soluzioni che offrano una maggiore durata: l’accoppiamento ceramica/ceramica che ha un’ottima resistenza all’usura; l’accoppiamento metallo/polietilene presenta
▶ Leggi tutto